I benefici del Reiki per operatori sanitari con stress da Covid-19: uno studio

Nel 2021 nella rivista Global Advances in Health and Medicine è stata pubblicata la ricerca “Evaluation of a reiki program for healthcare workers negatively impacted by the pandemic” nella quale i ricercatori hanno verificato l’efficacia dei trattamenti Reiki a distanza sugli operatori sanitari colpiti dallo stress per la pandemia Covid.

L’obiettivo dello studio era produrre una prova pragmatica dell’efficacia di un programma di Reiki per gli operatori sanitari colpiti negativamente dalla pandemia di COVID-19.

La missione di Reiki Medic-Care

Esistono già diversi studi che attestano l’efficacia del Reiki nel ridurre lo stress e il burnout (leggi qui).
Reiki Medic-Care è un’organizzazione senza scopo di lucro che fornisce trattamenti di Reiki a distanza agli operatori sanitari del Servizio Sanitario Nazionale (NHS) del Regno Unito.
Insieme al partner di ricerca, Ann Baldwin PhD del Dipartimento di Fisiologia dell’Università dell’Arizona, Reiki Medic-Care ha sviluppato un sistema per fornire Reiki a distanza a medici, infermieri e paramedici in prima linea.
Ogni professionista medico è virtualmente collegato a un team di praticanti Reiki esperti che invia loro Reiki per quattro giorni consecutivi. Tutto ciò che viene chiesto ai destinatari è di completare un breve questionario (MYMOP) che verifichi i loro sintomi prima e dopo il trattamento.

Metodologia

I soggetti che hanno concluso la partecipazione alla ricerca sono stati 17 operatrici sanitarie (medici, infermiere e paramedici delle ambulanze) la cui salute fisica e/o mentale era stata negativamente colpita dall’emergenza COVID-19.
Ad ogni partecipante sono stati associati 8 praticanti Reiki che realizzavano trattamenti Reiki a distanza di 20 minuti per 4 giorni consecutivi.
I livelli di stress, ansia, dolore, qualità del sonno e benessere generale sono stati valutati attraverso il Questionario Measure Yourself Medical (MYMOP).
Le misure sono state completate dai partecipanti online al momento dell’iscrizione al programma e il giorno successivo al termine dei 4 trattamenti.
Ai partecipanti è stato anche chiesto di dare un feedback scritto al termine delle sessioni di Reiki.

Risultati

La ricerca ha evidenziato miglioramenti statisticamente significativi in ​​termini di stress, ansia, dolore e benessere
dal pre al post test. Non ci sono state differenze significative nella qualità del sonno.
I partecipanti hanno fornito feedback positivi sul programma, tra cui sentirsi più rilassati, calmi e resilienti.

Fonte: Global Advances in Health and Medicine (pag.50)

Consulta gli altri studi sul Reiki e l’utilizzo del Reiki negli ospedali in Italia e nel mondo.

Sei un operatore sanitario e vuoi apprendere il Reiki per sperimentarne i benefici?
Frequenta un Corso di Reiki e inizia ad utilizzare in autonomia questa tecnica semplice e versatile.

Non puoi frequentare un Corso Reiki?
Ricevi trattamenti da un operatore! È possibile, infatti, ottenere comunque i benefici di cui hai bisogno affidandosi ai trattamenti Reiki in presenza oppure a distanza.

Condividimi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email

Questo sito utilizza cookie (anche di terze parti) per garantirti la migliore fruibilità dei contenuti. Per sapere quali Cookie utilizziamo e su come puoi modificare le tue preferenze visita la nostra Privacy Policy