Curare… la relazione: il ruolo e gli strumenti di chi si prende cura degli altri

Questo corso rappresenta anche la prima tappa per chi è interessato a diventare Operatore ilReiki della nostra scuola attraverso il relativo Percorso Formativo.

Quello che abbiamo chiamato “Odissea della cura” è un viaggio dentro la relazione di cura e tutto quello che le sta intorno (strumenti, obiettivi, aspettative, ruoli). Un viaggio sulle orme di Ulisse, per conoscere il mondo della relazione di cura e imparare ad abitarlo con i panni del professionista che offre il suo sapere a chi ha bisogno di aiuto. Un viaggio che è una metafora, per facilitare confronti e apprendimenti; per crescere come persone e come professionisti, divertendosi.

Sicuramente è più corretto chiamarlo “percorso” e non semplice corso, perché non si tratta di uno scorrere di nozioni e discussioni, bensì di un vero e proprio viaggio formativo. Ogni passaggio, ogni esercizio, ogni citazione della letteratura utilizzata hanno rappresentato un'”onda” nel mare in cui abbiamo navigato, che ci ha restituiti alla terraferma con la voglia di intraprendere un altro viaggio. Filippo è stato un favoloso capitano della nave, la sua passione e il suo credere in tutto ciò che veniva a galla tra i flutti dei nostri confronti sono state sempre ben visibili e ci hanno consentito di comprendere di che tipo di capacità personali deve avere chi sente nella cura dell’altro la propria missione.” M.F.
Leggi le altre TESTIMONIANZE

Il corso nasce per imparare a prendersi cura degli altri – cosa che è spesso più difficile e al tempo stesso forse persino più importante del curare – per porsi nella relazione di aiuto in un modo corretto ed efficace. Perchè prendersi cura dell’altro attraverso la gestione della relazione rappresenta una “cornice” molto importante e complessa e l’Amore, da solo, può non bastare e cercare a tutti i costi di aiutare qualcuno può non aiutare affatto.
Più che un corso, è un percorso, un viaggio da fare insieme al formatore, capace di trasmettere la sua lunga esperienza in questo settore.

CONFERENZE ON LINE di Filippo Laurenti

Curare la relazione: le dinamiche relazionali nei trattamenti Reiki
Giovedì 21 ottobre 2021 h. 21-22

Corso “Curare la relazione”
Insegnante: Filippo Laurenti
Metodologia didattica: 4 moduli di 2,5 ore l’uno on line (diretta)
Max 12 partecipanti
Prossima edizione:
Lunedì 8-15-22-29 novembre 2021
dalle 20 alle 22.30

Costo: 120 euro

ISCRIZIONI: Per iscriverti vai alla pagina iscrizioni

Obiettivi specifici:

  • aprire uno spazio di dialogo per confrontarsi sul senso della relazione di cura
  • stimolare lo sviluppo di una profonda consapevolezza rispetto al ruolo e alle responsabilità dei professionisti della cura
  • condividere strumenti operativi concreti, per stare nelle relazioni di cura in modo efficace e sereno

A chi si rivolge
“Curare la relazione” è un corso pensato per:

  • coloro che desiderano comprendere e fare esperienza di cosa significhi “prendersi cura”;
  • reikisti di qualsiasi livello che intendono imparare a gestire con maggiore consapevolezza le dinamiche relazionali che si generano quando offrono trattamenti Reiki a parenti, amici, in associazioni di volontariato;
  • reikisti di secondo livello o superiore che vogliono riflettere sulle dinamiche relazionali tra operatore e cliente nei rapporti professionali;
  • reikisti di secondo livello o superiore interessati ad intraprendere il Percorso per Operatori della scuola ilReiki;
  • tutti i professionisti della cura (infermieri, oss, fisioterapisti, operatori shatsu, medici…) interessati ad approfondire le proprie competenze relazionali nelle dinamiche operatore-paziente.

CONFERENZE ON LINE di Filippo Laurenti

Curare la relazione: le dinamiche relazionali nei trattamenti Reiki
Giovedì 21 ottobre 2021 h. 21-22

Guarda la VIDEOPRESENTAZIONE di Filippo Laurenti sull’importanza della relazione di cura nel Reiki (ma non solo!):

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come ” Google Youtube ” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disattivati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, si prega di abilitare i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Condividimi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email

Questo sito utilizza cookie (anche di terze parti) per garantirti la migliore fruibilità dei contenuti. Per sapere quali Cookie utilizziamo e su come puoi modificare le tue preferenze visita la nostra Privacy Policy