Dal Reiki una tecnica di allineamento energetico utile per il Coaching

Dal giappone arriva una tecnica energetica per integrare la cassetta degli attrezzi del Life, Business & Sport Coach: l’Allineamento Reiki.
Il termine “allineamento”, utilizzato per identificare la tecnica dell’Allineamento Reiki messa  a punto dalla Scuola ilReiki, non è certamente nuovo nel mondo del coaching.
Secondo l’ICF-International Coaching Federation, il coaching è “una partnership con i clienti che, attraverso un processo creativo, stimola la riflessione, ispirandoli a massimizzare il proprio potenziale personale e professionale”.  L’importanza dell’allineamento è ulteriormente sottolineata dall’ICF che prosegue descrivendo lo scopo del Coaching: “facilitare la scoperta, la chiarezza e l’allineamento degli obiettivi che il cliente desidera raggiungere“.

All’interno del processo di coaching i coach professionisti utilizzano molto spesso l’allineamento dei livelli logici di pensiero, per aiutare i loro clienti a realizzare un cambiamento effettivo. Si tratta di un modello tratto dall’elaborazione degli studi di Gregory Bateson realizzata da Robert Dilts, il famoso cofondatore della PNL-Programmazione Neurolinguistica.
Il modello dei livelli logici permette di accelerare i processi di cambiamento personale attraverso l’analisi di livelli rappresentativi dei nostri schemi mentali organizzati gerarchicamente in una sorta di piramide. I processi mentali avvengono seguendo una serie di livelli gerarchici interdipendenti, che vanno dall’ambiente esterno fino al nucleo più profondo dell’individuo.
Poiché questi livelli sono collegati, apportare una modifica a un determinato livello significa automaticamente modificare tutti gli altri livelli, e in particolar modo quelli sottostanti. 

Un coach mediocre è quello che lavora solo sui 3 livelli più bassi: Ambiente, Comportamenti, Capacità. Valuta l’ambiente del cliente, le azioni che sta compiendo in quell’ambiente e le capacità che ha per compiere quelle azioni al meglio. Può incorrere nell’errore di dire lui cosa è meglio fare, di fornire una guida precisa, delle tecniche standardizzate per mettere in atto le azioni più efficaci per far raggiungere l’obiettivo al suo cliente.
Il problema è che le azioni non saranno mai realmente efficaci se non scaturiscono dal proprio interno. Le persone non cambiano solo perché qualcuno dice loro cosa devono fare per cambiare! Le persone cambiano solo nel momento in cui sono loro a rendersi conto di voler cambiare. Le azioni per essere efficaci e produrre dei risultati duraturi devono essere “allineate” alle proprie Convinzioni, ai propri Valori, alla propria Identità e alla propria Spiritualità, ovvero a quelli che Dilts chiama i “livelli generativi“.

Quando i livelli neurologici (o energetici) dell’individuo sono allineati, in equilibrio, congruenti tra loro è possibile sperimentare strategie di azione realmente efficaci, migliorare la performance, perseguire l’autorealizzazione e avvertire quella bellissima sensazione di essere “centrati”, come un faro stabile e di riferimento per se stessi e per gli altri. Tutto questo è di vitale importanza per facilitare i processi di cambiamento e crescita personale.
La mancanza di allineamento invece produce incertezza e confusione su ciò che si vuole, blocchi o autosabotaggi, stati emotivi negativi, almeno fino a quando questo disallineamento non viene consapevolizzato e gestito.

In che modo l’Allineamento Reiki può rappresentare uno strumento per il coaching?

L’Allineamento Reiki è una tecnica energetica e olistica sviluppata dalla Scuola ilReiki.
Tecnica energetica vuol dire che non si tratta di counseling, psicoterapia o altra tecnica che utilizza in percentuale importante la parola e la riflessione, non si tratta di una tecnica comportamentale che propone esercizi e azioni da compiere, né si tratta di una tecnica che opera pressioni o manipolazioni sul corpo come può essere, per esempio, un massaggio. L’Allineamento Reiki utilizza l’energia universale, ciò che per la fisica moderna permea l’universo costituendo il “mattone” fondamentale di ogni cosa, vivente o inanimata.
Tecnica olistica significa che agisce su tutte le dimensioni dell’individuo (corpo, mente, spirito).

L’Allineamento Reiki favorisce l’armonizzazione delle varie dimensioni della persona dal punto di vista energetico e quindi in modo profondo.
Il processo avviene a livello energetico, non mentale.

Il Coachee che sperimenta l’Allineamento Reiki otterrà i seguenti risultati:

  • ri-equilibrio dell’intero sistema fisico ed energetico;
  • maggiore chiarezza nella lettura dei “segnali” che arrivano dalla realtà circostante;
  • mente più presente, lucida, focalizzata;
  • decisioni e azioni più mirate ed efficaci in linea con gli altri piani e con il proprio progetto di vita generale;
  • maggiore capacità di “seguire l’intuito”, la propria voce interna.

Gli effetti dell’Allineamento saranno, sia in termini di tipologia che di tempistica, in armonia con la persona in quanto tutto avviene nei limiti di ciò che gli è possibile gestire (non in base all’opinione della persona o dell’allineatore su ciò che si ritiene giusto accada!). 
Utilizzando una metafora è come se l’Allineamento Reiki fornisse al Coachee che sta guidando (prima, durante e dopo il processo di Coaching) un navigatore efficiente con mappe aggiornate rispetto al proprio percorso di vita e soprattutto la capacità di comprendere meglio le sue indicazioni. Non solo… anche il carburante (energetico) sufficiente per realizzare il proprio viaggio traducendo in azioni le indicazioni del navigatore.
Dal punto di vista energetico, l’Allineamento Reiki ci permette di ri-scaricare i dati originari del nostro progetto di vita, come quando resettiamo un PC pieno di vecchi programmi e virus e facciamo di nuovo il download originario dei programmi. In questo modo riusciremo a capire meglio dove andare come quando abbiamo un buon navigatore istallato in auto. Scarichi le mappe e ti lasci guidare. Chiaramente alla guida dell’auto ci siamo sempre noi, nessuno guiderà al posto nostro! L’Allineamento agisce anche sui traumi e i “bagagli” che ostacolano e affaticano il nostro viaggio aiutandoci a lasciar andare quelli che non ci occorrono più.

Come si svolge praticamente il Ciclo di Allineamento Reiki?

L’Allineamento Reiki viene realizzato con modalità molto attente al prendersi cura della persona in coerenza con l’approccio che contraddistingue la Scuola ilReiki.
Si tratta di un processo graduale e morbido che rispetta i tempi e le risorse personali di ognuno. Viene realizzato, infatti, un vero e proprio ciclo in 4 sessioni individuali cadenzate nel tempo
La figura dell’Allineatore Reiki rimane sullo sfondo e, lontano dall’essere un “guaritore spirituale”, lascia che la persona rimanga il principale attore del processo.
In ogni trattamento che dura circa 30 minuti la persona rimane stesa a pancia sotto su un comodo lettino. La prima sessione del ciclo di allineamenti avviene in presenza ed è preceduta da un colloquio introduttivo per presentare la tecnica e raccogliere le aspettative.
Le altre 3 sessioni avvengono utilizzando la tecnica del trattamento a distanza e vengono richieste dalla persona stessa, con i suoi tempi.
Tra una sessione e l’altra occorre che passi almeno una settimana per lasciare il tempo di agire al processo.

Probabilmente il momento migliore per iniziare il percorso di Allineamento Reiki è poco prima o parallelamente all’inizio del percorso di Coaching in modo che la tecnica possa accompagnare “energeticamente” l’intero lavoro che Coach e Coachee faranno insieme.

Come inserire l’Allineamento Reiki nel Coaching?

Se sei un cochee e stai sperimentando un percorso di Coaching puoi associare ad esso un Ciclo di Allineamenti Reiki.
Se sei un coach puoi decidere di proporre al tuo Coachee questo strumento inserendolo nel processo di Coaching che stai gestendo. Ma puoi anche sperimentare tu stesso il Ciclo di Allineamento inserendolo nel tuo personale percorso di crescita personale e professionale come Coach.
Se sei un coach reikista (metodo Usui) puoi apprendere la tecnica dell’Allineamento Reiki partecipando al Corso Reiki di Terzo Livello così come è stato strutturato dalla Scuola ilReiki. In questo modo potrai gestire autonomamente l’applicazione della tecnica con i tuoi clienti.

La Scuola ilReiki è presente in molte città italiane con i suoi insegnanti e operatori, è quindi in grado di supportare Coach e Coachee su tutto il territorio.

Per informazioni aggiuntive e per essere messo in contatto con un Allineatore della scuola scrivi a segreteria@ilreiki.it.

Condividimi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email

Questo sito utilizza cookie (anche di terze parti) per garantirti la migliore fruibilità dei contenuti. Per sapere quali Cookie utilizziamo e su come puoi modificare le tue preferenze visita la nostra Privacy Policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come ” %SERVICE_NAME% ” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disattivati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, si prega di abilitare i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.