Percorso Operatori ilReiki

Il Reiki è una tecnica finalizzata al ripristino, al mantenimento e al miglioramento dell’equilibrio dell’organismo umano su tutti i piani – fisico, emotivo, mentale e spirituale – una caratteristica che rende il reiki sicuro e sostanzialmente privo di controindicazioni.
Al di là della tecnica in sé, tuttavia, intorno alla pratica del Reiki ruotano tutta una serie di fattori legati principalmente alla relazione d’aiuto che caratterizza il rapporto tra chi opera il trattamento e chi lo riceve.
Il Percorso per Operatori ilReiki è stato dunque pensato e realizzato per consentire ai partecipanti di sviluppare le proprie competenze di approccio e comunicazione nella relazione di cura, così da poter operare offrendo trattamenti agli altri in modo consapevole, responsabile e professionale.
Oltre tutta una serie di suggerimenti per diventare un operatore Reiki, la relazione è per noi un aspetto fondamentale e imparare a “prendersi cura” dell’altro è diventato un pilastro essenziale di tutto l’agire della nostra scuola, dei suoi insegnanti e della formazione dei nostri Operatori ilReiki (vedi chi sono).

Requisiti per partecipare al Percorso formativo:

  • aver conseguito almeno il 2°livello Reiki frequentando i corsi della Scuola ilReiki (oppure avendo ripartecipato gratuitamente ad essi se si proviene da altre scuole, in modo da uniformare gli insegnamenti);
  • aver fatto pratica del 2° livello per almeno 1 anno.

PROGRAMMA

PRIMA PARTE del percorso formativo

Corso “Curare… la relazione”
Il percorso per diventare Operatori IlReiki inizia con la partecipazione in aula a questo corso di 2 giornate (16 ore).
Gli obiettivi del corso sono:

  • aprire uno spazio di dialogo per confrontarsi sul senso della relazione di cura;
  • stimolare lo sviluppo di una profonda consapevolezza rispetto al ruolo e alle responsabilità dei professionisti della cura;
  • condividere strumenti operativi concreti per stare nelle relazioni di cura in modo efficace e sereno.

Clicca qui per i dettagli del corso “Curare la relazione”

SECONDA PARTE del percorso formativo

Le supervisioni: “Racconti di un viaggio”
La riflessione è una pratica che ci aiuta a fermarci e a fare un movimento innaturale: reflexio in latino significa infatti piegarsi all’indietro, e il nostro corpo non lo può fare. Ma la nostra mente sì e, nel farlo, ci regala la possibilità di apprendere dall’esperienza.
La supervisione è per l’operatore un momento centrale del suo agire, perché costituisce uno spazio di riflessione dove verificare l’adeguatezza della sua preparazione e dove confrontarsi in un contesto non giudicante, per individuare le eventuali criticità e e le azioni da intraprendere per circoscriverle e, con il tempo, superarle.
Il percorso prevede 6 incontri di supervisione di gruppo da due ore ciascuno e 6 incontri individuali di un’ora, da realizzarsi nell’arco dei 12 mesi successivi al Corso “Curare la relazione”.

Obiettivi specifici delle supervisioni:

  • proseguire con le riflessioni intraprese nella parte formativa del percorso;
  • condividere difficoltà e punti di forza rispetto all’essere operatore Reiki;
  • valutare la qualità del percorso svolto e individuare eventuali punti da rinforzare.

Formatore:
Il corso in aula e le successive supervisioni sono gestire da Filippo Laurenti.
Cerca il suo profilo cliccando qui

CONFERENZE ON LINE di Filippo Laurenti

Curare la relazione: le dinamiche relazionali nei trattamenti Reiki
Prossime date in programmazione

Costo delle supervisioni:
Incontri di gruppo: sei incontri al costo di 35 Euro l’uno
Incontri individuali: sei incontri al costo di 45 Euro l’uno
Costo complessivo di 1 anno di supervisioni: 480 Euro

Le Testimonianze
Ecco il feedback di alcuni Operatori che hanno frequentato il Corso “Curare la relazione” e completato il percorso formativo:

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come ” Google Youtube ” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disattivati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, si prega di abilitare i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come ” Google Youtube ” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disattivati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, si prega di abilitare i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come ” Google Youtube ” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disattivati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, si prega di abilitare i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come ” Google Youtube ” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disattivati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, si prega di abilitare i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come ” Google Youtube ” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disattivati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, si prega di abilitare i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come ” Google Youtube ” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disattivati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, si prega di abilitare i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Chi completa con successo l’intero percorso (parte prima + seconda) e desidera promuoversi su questo sito nella sezione Operatori ilReiki, potrà presentare la propria candidatura, che sarà valutata anche in base all’aderenza ai valori e alla didattica della Scuola ilReiki.

Per informazioni sul percorso formativo per Operatori ilReiki scrivi alla segreteria

Condividimi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email

Questo sito utilizza cookie (anche di terze parti) per garantirti la migliore fruibilità dei contenuti. Per sapere quali Cookie utilizziamo e su come puoi modificare le tue preferenze visita la nostra Privacy Policy