Regressione alle vite precedenti? Mi piacerebbe ma ho paura….

Spesso le persone sono incuriosite dalla regressione alle vite precedenti ma tutta una serie di timori e paure frenano la voglia di sperimentarle.
“Mi piacerebbe ma ho paura…”. Quante volte ho sentito questa frase sulla Regressione alle Vite Precedenti!
Di solito sono due le principali paure che le persone hanno……

1. PAURA DI AGGIUNGERE PROBLEMI ANZICHE’ DIMINUIRLI
Di innumerevoli vite che possiamo aver vissuto, quelle che affioreranno saranno solo ed esclusivamente quelle hanno a che fare con l’attuale, ad es. perché ci pesano ancora con sentimenti negativi, o perché spiegano fatti dolorosi avvenuti. Dunque qualsiasi cosa affiori sarà un aiuto per questa vita, a patto che sia ben sviscerato e compreso. Per questo è bene essere accompagnati da persona esperta: un “flash” spontaneo potrebbe essere male interpretato, invece se ben accompagnati l’aiuto appare in tutta la sua bellezza e profondità.

2. PAURA DI VEDERE “COSE BRUTTE”
Il giudizio appartiene alla nostra mente razionale, al nostro ego, ma quando si ricorda un fatto si sentono le emozioni, le motivazioni di allora e spesso queste sono ben diverse da cosa ci aspetteremmo. Se ci siamo comportati in un certo modo, avevamo le nostre motivazioni!
Ad es. una ragazza ricordò quando da cavaliere medioevale uccideva e fil di spada civili in abbondanza: era una delle prime regressioni che conducevo, e mi stupii molto che non provasse nessun rimorso nel riviverlo. Mi spiegò che lo stava facendo per il suo signore, e quindi si sentiva soddisfatto/a ed orgoglioso/a perché compiva bene il suo dovere.
In più, essendo che una parte di noi rimane cosciente (un po’ come guardare un bel film: siamo assorbiti ma nello stesso tempo sappiamo di non essere nel film) mi chiese addirittura di aspettare ad andare oltre: l’esperienza di sentirsi un uomo, forte, di combattere, la affascinava e divertiva!
Anche nei rari casi in cui potremmo ricordare di aver commesso azioni oggettivamente molto negative, se affiorano è perché stanno già pesando sulla nostra vita, dunque ci stanno già condizionando e non ricordarle non serve a nulla: riportarle alla coscienza al contrario ci libererà dai sentimenti negativi e sensi di colpa che stanno pesandoci, e magari spiegherà e scioglierà anche comportamenti, idiosincrasie, paure di questa vita ad esse legate.

Ma anche……

HO PAURA DI NON SVEGLIARMI PIU’
In realtà si è sempre coscienti, c’è chi va in bagno e poi riprende! Non viene utilizzata l’ipnosi, come si fa di solito sul palcoscenico o in TV per accorciare i tempi, per cui si è rilassati ma coscienti.

HO PAURA DI NON RIUSCIRCI
Le statistiche, ufficiali e mie personali, dicono che solo il 2% non ci riesce. Di solito non è una sorpresa per loro. C’è poi un 5 -10% che ci riesce con fatica, e di solito se tornano una seconda volta riescono facilmente. Gli altri (90% circa) subito senza problemi. Dipende dal livello di controllo, occorre lasciarsi andare un minimo per permettere alla nostra mente di ricordare in libertà.

Articolo di Marco Coppo

Vuoi sperimentare una seduta di Regressione alle Vite Precedenti?
Consulta il calendario nelle varie città italiane per info e date!

Condividimi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email

Questo sito utilizza cookie (anche di terze parti) per garantirti la migliore fruibilità dei contenuti. Per sapere quali Cookie utilizziamo e su come puoi modificare le tue preferenze visita la nostra Privacy Policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come ” %SERVICE_NAME% ” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disattivati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, si prega di abilitare i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.