Cerca

Vite precedenti

Puoi immaginare quanto può essere bella e profonda una Seduta di regressione alle vite precedenti?

Forse anche tu sei affascinato dalla possibilità di verificare di persona se viviamo una sola o molte vite …
Oppure di ricordare cosa c’è dopo la morte…
Oppure semplicemente hai provato a risolvere in altri modi i tuoi problemi, ed in questa vita non ne hai trovato le cause e soprattutto la soluzione?

Perché in tutte le culture del mondo si è sempre dato per scontato di vivere più volte, ed anche nella nostra: i padri fondatori della chiesa cattolica accettavano (per 5 secoli) che ci fosse più di una vita….
Vedi S. Gregorio Magno e S. Ippolito, che disquisivano sul perché si vivesse più volte…

Ma il 99% delle persone non lo sa!

Guardati in giro: le persone sono tutte intente a cercare fuori di loro le cause dei loro problemi….
Ed invece la causa è dentro di noi, e spesso in altre vite.
E la puoi sciogliere in modo facile e gradevole, purché tu abbia compreso LA COSA PIU’ IMPORTANTE in assoluto rispetto alle regressioni:

Devi trovare un professionista che ti accompagni con cui ti senti a tuo agio, di cui ti fidi.

In caso contrario non riuscirai mai ad affidarti, ad abbandonarti all’esperienza traendone il massimo del beneficio.
Invece, tra chi ha scelto bene il professionista, il 98,5% riesce a ricordare le vite passate al primo tentativo .

Tuttavia ci sono 3 ERRORI TIPICI che il 90% delle persone fa, e che le allontanano dalla possibilità di fare una regressione:
1. Pensare che sia difficile o che non ci riuscirai.
Il difficile non è ricordare, perché sono ricordi di vite passate che vogliono essere ricordati, premono per uscire, in quanto hanno un aiuto per te. Il difficile semmai è trovare e comprendere l’aiuto, e per questo occorre essere accompagnati da un professionista competente.
2. Pensare che occorrano stati alterati di coscienza per ricordare le vite precedenti.
Questa credenza errata è nata probabilmente per il fatto che Brian Weiss, lo psichiatra statunitense che ha messo a punto la modalità oggi più usata per ricordare le vite precedenti ed ha venduto milioni di libri, chiama questa tecnica “ipnosi regressiva”. Tuttavia sebbene non esista una definizione univoca di ipnosi, (che deriva dal greco “sonno”), la persona nelle regressioni è sempre perfettamente cosciente e parla con il professionista, dunque il termine è fuorviante e spaventa molti.
3. Aver paura di ricordare cose che mi faranno stare peggio.
Affioreranno SOLO ricordi che recano un beneficio per la vita attuale, sciogliendo nodi, liberandosi di sentimenti pesanti, ecc. Dunque ne uscirai alleggerito, non il contrario, a patto però di essere accompagnati da chi sa aiutare a sviscerare bene l’esperienza e ben comprenderla. Una visione frammentaria e parziale potrebbe dare adito a malintesi (ad es. ricordo di aver ucciso una persona… e non mi accorgo che l’avevo fatto per salvarne 100!)

Vediamo invece quali sono le 5 COSE FONDAMENTALI da tener presente quando scegli un professionista che ti accompagni in questa bellissima esperienza:

  1. Deve essere totalmente privo di giudizio
    Qualsiasi cosa verrà fuori, ti deve accompagnare in modo totalmente privo di giudizi morali, ed anche lasciare da parte le sue credenze (religiose, culturali, ecc.).
  2. Deve essersi formato in modo adeguato.
    Oggi va di moda l’argomento, e si moltiplicano corsi on line o persone che si improvvisano.
  3. Deve accompagnare, non dirigere
    Le vite precedenti ricordate appaiono spontaneamente, di solito in reazione al quesito posto o ad aiuti più di fondo, e sono quelle giuste per la persona in quel momento. Non va scelta la vita da ricordare, né seguito un ordine cronologico, alcune cose non vanno ricordate e vanno quindi lasciate dove sono.
  4. Non cerca di ipnotizzarti
    Intendendo per ipnosi uno stato alterato di coscienza in cui cediamo il controllo ad altri (ad es. ad un medico, che ci fa credere che non sentiamo dolore e ci opera senza anestesia): visto il mondo in cui viviamo, è sconsigliato oltre che inutile in questo caso!
  5. E’ in grado di condurci anche TRA le vite precedenti
    Ricordare la morte toglie ogni paura della stessa, ed inoltre dopo la morte c’è spesso un pezzo importante da fare, a volte il più importante di tutta la regressione. Dunque sarebbe un peccato limitarsi a ricordare solo vite passate.

Cosa mi posso aspettare da una sessione di regressione: ecco un elenco di possibilità non esaustivo!

  • Trarre insegnamenti utili per la vita presente in un’ottica di crescita personale
  • Sciogliere i nodi che mi legano a sentimenti negativi di fondo (ansia, paura, rabbia, tristezza fuori contesto)
  • Comprendere certi lati di noi stessi (carattere, passioni…)
  • Comprendere il senso delle situazioni ed esperienze attuali, in specie quelle dolorose (lutti, separazioni, ecc.)
  • Acquisire una visione diversa, più profonda della vita e delle cose che contano in essa
  • Trarre la forza per affrontare i cambiamenti che rimandiamo da tempo
  • Superare la paura di morire
  • Risolvere problemi fisici che persistono nonostante le cure
  • Verificare se è vero che ci si reincarna
  • Comprendere le cause remote, e scioglierle, per problemi relazionali e conflitti familiari
  • E molto, molto ancora!

Non lo dico io, ma le migliaia di persone che sono venute da me a fare una regressione:
“Grazie per la regressione, incredibile, non ho più quella sensazione di rabbia di fondo! Abbiamo sciolto un nodo e ne sento i benefici” A.S.
(leggi altre TESTIMONIANZE)

Se vuoi saperne di più, iscriviti alla prossima conferenza on line gratuita oppure guarda quelle passate:

REGRESSIONI ALLE VITE PRECEDENTI con Marco Coppo

CONFERENZE INTRODUTTIVE
Prossime date in programmazione


Guarda tutte le video conferenze sulle regressioni alle vite precedenti sul canale YouReiki



Se ora sei curioso di provare l’esperienza Marco Coppo effettua da anni in tutta l’Italia SEDUTE INDIVIDUALI DI REGRESSIONE ALLE VITE PRECEDENTI. Ha ascoltato ormai più di 3000 vite! 🙂

COSTO: 120€ per una seduta di circa 2 ore

DOVE e QUANDO:
Scopri le date e la città più vicina in questa pagina e prenota


In attesa di fare la regressione o se ti piace l’argomento una lettura consigliabile è Tre anime viaggiatrici Any Mina Bella di Marco Coppo, una favola per adulti che è una medicina per l’anima e tratta questi temi.
Ordinalo qui e ricevilo con la dedica dell’autore, oppure chiediglielo quando andrai a fare una regressione!

Marco Coppo
Ha appreso presso la scuola PNL Meta di Milano nel 2003-4-5 la Programmazione Neuro Linguistica e l’Ipnosi Eriksoniana. Successivamente ha studiato le regressioni alle vite precedenti con Brian Weiss e la sua referente in Italia, E. Bertozzini, approfondendo poi anche altri approcci, in particolare M. Newton. Da allora sono migliaia le regressioni che ha condotto in tutta Italia, con grande soddisfazione e beneficio degli intervenuti.
Le sue sedute sono sempre individuali, non prevedono l’uso di ipnosi, e grazie alla trentennale pratica di Meditazione Vipassana garantiscono la totale accoglienza di ciò che emerge e la completa assenza di giudizio.

Vieni a conoscerlo in una delle sue video conferenze che troverai sul canale YouReiki

PER APPROFONDIRE:

FACEBOOK
Segui la Pagina FB sulle Regressioni alle vite precedenti

Condividimi su:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email