Il Reiki è efficace nel ridurre l’iperglicemia del diabete: uno studio

Nel 2019 durante la prima International Respati Health Conference è stato presentato lo studio realizzato presso il Karanganyar Hospital (Central Java – Indonesia) che evidenzia i benefici del Reiki per la riduzione degli zuccheri nel sangue di pazienti affetti da diabete mellito di tipo 2.

Il diabete mellito (DM) colpisce molte persone nel mondo che utilizzano trattamenti medici e complementari per cercare di gestire la malattia.
Le terapie alternative e complementari sono molto richieste in tutto il mondo ed anche in Indonesia perché sono relativamente economiche e sicure. Un trattamento complementare è rappresentato dal Reiki e la presente ricerca aveva l’obiettivo di valutarne l’efficacia per ridurre i livelli di zucchero nel sangue.

La metodologia

Il disegno utilizzato in questo studio ha utilizzato un metodo pre/post-test a un gruppo composto da soggetti che rappresentavano il controllo di se stessi. La ricerca è stata condotta presso il DM Rehab Club. Il prelievo di campioni di sangue, l’esecuzione della terapia e la valutazione sono stati effettuati lo stesso giorno. I trattamenti Reiki (20/30 minuti a sessione) venivano realizzati per per 30 giorni con 2 metodi: in presenza (operatore e ricevente nello stesso posto) e a distanza (operatore e ricevente non erano nello stesso posto) ma il meccanismo di funzionamento della pratica rimaneva lo stesso.
I trattamenti Reiki sono stati realizzati da operatori Reiki con esperienza.
Gli strumenti utilizzati di questo studio sono stati: l’esame del livello di glucosio nel sangue (Glucotest) ed questionario compilato dal ricercatore attraverso tecniche di intervista e osservazione.

I risultati

Emerge una differenza significativa tra l’esame dei livelli di zucchero nel sangue prima e dopo i trattamenti Reiki.
Il valore medio dei livelli di zucchero nel sangue prima dei trattamenti Reiki è di 294 mg/dl mentre dopo 30 giorni si ottengono 266.635 mg/dl.

Leggi il testo completo dello studio.

Consulta gli altri studi sul Reiki e l’utilizzo del Reiki negli ospedali in Italia e nel mondo.

Vuoi apprendere il Reiki e sperimentare i benefici per te e i suoi cari?
Frequenta un Corso di Reiki e inizia ad utilizzare in autonomia questa tecnica semplice e versatile.

Non puoi frequentare un Corso Reiki?
Ricevi trattamenti da un operatore! È possibile, infatti, ottenere comunque i benefici di cui hai bisogno affidandosi ai trattamenti Reiki in presenza oppure a distanza.

Condividimi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email

Questo sito utilizza cookie (anche di terze parti) per garantirti la migliore fruibilità dei contenuti. Per sapere quali Cookie utilizziamo e su come puoi modificare le tue preferenze visita la nostra Privacy Policy