Il Reiki per i pazienti di un hospice ed i loro caregivers: uno studio qualitativo

Nel 2017 la rivista Journal of Pain and Symptom Management ha pubblicato lo studio “Reiki for Hospice Patients and Their Caregivers: An In-Depth Qualitative Study of Experiences and Effects on Symptoms” che ha evidenziato i benefici dei trattamenti Reiki per i malati ricoverati nel reparto di cure palliative ma anche per i loro caregiver.

Obiettivi

La ricerca ha voluto descrivere lo stato attuale degli studi relativi all’utilizzo del Reiki per pazienti ricoverati in hospice e trattati con le cure palliative e verificare i risultati chiave di uno studio qualitativo.

Metodologia

La ricerca ha utilizzato un metodo qualitativo attraverso colloqui individuali.
I soggetti intervistati sono stati i pazienti di un hospice del New England (USA) ed i loro caregivers.
Le interviste ai pazienti e agli operatori sanitari sono state integrate con le interviste agli operatori Reiki.
L’elaborazione delle interviste registrate ha utilizzato l’approccio fenomenologico all’analisi qualitativa per
determinare i temi nelle trascrizioni.

Risultati

La ricerca evidenzia che la fiducia svolge un ruolo importante sia nello sperimentare i trattamenti Reiki che nell’ottenere benefici.
Gli intervistati raccontano di aver sperimentato sensazioni corporee ed esse mostrano notevoli somiglianze nelle descrizioni (sensazioni somatiche, cambiamenti di temperatura e sensazioni visive).
Infine, il Reiki dimostra di ridurre alcuni sintomi comuni come l’ansia, il dolore, l’agitazione, la nausea e l’insonnia.
I partecipanti non hanno riportato effetti collaterali.
Questo studio esplorativo suggerisce che i trattamenti Reiki possono produrre sensazioni fisiche positive e sollievo dai sintomi nei pazienti di un hospice e nei loro caregiver, senza effetti collaterali segnalati.

Consulta il testo completo dello studio.

Consulta gli altri studi sul Reiki e l’utilizzo del Reiki negli ospedali in Italia e nel mondo.

Sei un paziente, un caregiver familiare o un operatore sanitario e vuoi apprendere il Reiki per sperimentarne i benefici?
Frequenta un Corso di Reiki e inizia ad utilizzare in autonomia questa tecnica semplice e versatile.

Non puoi frequentare un Corso Reiki?
Ricevi trattamenti da un operatore! È possibile, infatti, ottenere comunque i benefici di cui hai bisogno affidandosi ai trattamenti Reiki in presenza oppure a distanza.

Condividimi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email

Questo sito utilizza cookie (anche di terze parti) per garantirti la migliore fruibilità dei contenuti. Per sapere quali Cookie utilizziamo e su come puoi modificare le tue preferenze visita la nostra Privacy Policy